La crescente domanda di talenti nel settore della sicurezza informatica

La sicurezza informatica, o cybersecurity, è una mentalità, un approccio oltre che un difficile argomento di cui si può occupare solo chi ha determinate skills. Vediamo come di recente sia cresciuta la domanda per la ricerca di talenti in questo settore ormai così diffuso.

La necessità di professionisti qualificati della sicurezza informatica è più cruciale che mai, con la carenza globale di talenti che colpisce l’82% delle organizzazioni.

Inoltre, il 71% di quelle organizzazioni ritiene che questa carenza di talenti abbia causato danni diretti e misurabili alle proprie organizzazioni, che hanno risentito della mancanza di figure qualificate che ne potevano controllare i rischi.

Sono quindi sempre di più le aziende che scelgono di colmare il divario di competenze con soluzioni high-tech che utilizzano l’automazione al posto della persona addetta oppure che offrono corsi di formazione accelerata al personale skillato.

Il più grande prerequisito per una carriera nel settore della sicurezza è comunque senza dubbio l’interesse.

Che tu stia attualmente lavorando nel campo della tecnologia o che stia cercando di entrare nel campo per la prima volta, il posto non manca. In tutto il mondo la domanda per la ricerca di queste figure selezionate è in forte aumento. Basta essere motivati ed interessati alla materia.

La sicurezza è fondamentale in molti settori

Dal lavoro pubblico a quello privato, dallo sviluppo di un software alla gestione di un sito web, la sicurezza è un ingrediente fondamentale in molti settori.

Dal momento che l’informazione è un bene aziendale, e che ormai la maggior parte delle informazioni delle aziende sono custodite su supporti informatici, ogni organizzazione deve essere in grado di garantire la sicurezza dei propri dati, in un contesto dove i rischi informatici causati dalle violazioni dei sistemi di sicurezza sono in continuo aumento.

Molti di coloro che lavorano nella sicurezza hanno seguito un programma di informatica tradizionale e si sono successivamente specializzati con una formazione tecnica specifica. Dunque, questa abilità non è irraggiungibile ma senza dubbio richiede molto tempo e dedizione.

Oltre alla figura tecnica operativa, la sicurezza informatica ha bisogno di project manager, esperti di marketing, analisti e altri ruoli in cui le competenze trasversali, la conoscenza del business e l’interesse per la tecnologia e la passione per l’apprendimento sono i prerequisiti primari. I ruoli da ricoprire in un’azienda che tratta di information technology possono essere davvero numerosi.

La domanda è in forte aumento. Purtroppo gli attacchi informatici sono un  dato di fatto nostra vita e nel nostro lavoro.

Abbiamo assistito a un aumento dell’attività degli hacker dall’inizio della diffusione del COVID-19, ma il numero e la complessità degli attacchi stavano già crescendo prima della pandemia.

Mentre le aziende continuano a intraprendere la loro trasformazione digitale, consentono alle persone di lavorare da casa su base semi-permanente o mettono dati e strumenti sul cloud, la necessità di competenze in materia di sicurezza sarà sempre necessaria. A maggior ragione se poi i dipendenti si trovano a lavorare in smartworking utilizzando i propri devices.

La carenza di talenti nella cybersecurity impatta ogni business. Per questo moltissime aziende preferiscono trovare personale con esperienza oppure investire in giovani talenti permettendo loro di fare continui corsi di aggiornamento.

La formazione

La formazione è un investimento importante che il datore di lavoro fa per far crescere le proprie risorse interne e per assicurarsi una sicura crescita in termini di business.

L’obiettivo è soprattutto quello di avvalersi delle loro skills e delle cose apprese per crescere a livello aziendale e dare un’opportunità, ai più di brillanti, di fare carriera.

È compito dell’ufficio risorse umane trovare i corsi più adatti alle esigenze aziendali e destinarli poi ai propri dipendenti. Ad essi, alla fine del percorso, verrà riconosciuto un attestato di formazione personale e potrà sfruttare tutto il suo know-how per il bene dell’azienda.

La prospettiva di crescita, grazie ai corsi di formazione, è anche un’opportunità in più per un’azienda di ricevere candidature spontanee o numerose risposte ad offerte di lavoro. L’azienda ha più appeal rispetto a quelle che non danno importanza a questo importante fattore.

Nella nostra azienda la formazione non manca mai! Se vuoi saperne di più su Softwave clicca qui.